Martino Sgancio Automatico (SPT)

Martino Sgancio Automatico (SPT)
Martino Sgancio Automatico (SPT)

Questa prova, messa a punto da Terzaghi e Peck, consiste nel misurare la resistenza alla penetrazione del terreno contando il numero di colpi di un maglio (di 63,5 kg) che cade da un’altezza costante (76 cm), necessari all’avanzamento, per una profondità di 30 cm, di un campionatore standard. Il campionatore, divisibile longitudinalmente, è collegato alle aste di trivellazione e viene abbassato sul fondo dopo che questo sia stato debitamente spurgato ed il livello dell’eventuale falda sia stabilizzato.


Le aste d’infissione hanno diametro esterno pari a 50 mm. Il dispositivo di percussione comprende : - una testa di battuta di acciaio avvitata sulle aste - un maglio di acciaio da 63.50 kg - un dispositivo di guida e di sganciamento automatico del maglio, che assicura una corsa a caduta libera di 0,76 ± 0,02 m.


SCARICA IL CATALOGO SULL'ATTREZZATURA PER PROVE S.P.T.!



File allegato: 95014_ATTREZZATURA PER PROVE S.P.T._S.P.T EQUIPMENT.pdf
Articoli associati:
Manicotto per aste S.P.T. Ų 50 mm
Attrezzatura Prove S.P.T.
Manicotto per aste S.P.T. Ų 50 mm
Punte aperte per Raymond
Attrezzatura Prove S.P.T.
Punte aperte per Raymond
Punte chiuse per Raymond
Attrezzatura Prove S.P.T.
Punte chiuse per Raymond